Abbiamo annunciato qui che Sarah Rees Brennan scriverà un prequel per la serie Netflix Le Terrificanti Avventure di Sabrina, intitolato “La Stagione della Strega“.

Da Amazon.com e dal Tumblr della nostra autrice arrivano ulteriori informazioni sul romanzo, che sarà disponibile dal 9 luglio (e che è già disponibile in preorder negli store online internazionali).

TRAMA:

È l’estate che precede il suo sedicesimo compleanno, e Sabrina Spellman sa che il suo mondo sta per cambiare. Ha sempre studiato la magia e gli incantesimi con le sue zie, Hilda e Zelda. Ma ha anche vissuto una normale vita mortale – frequentando la Baxter High, uscendo con le amiche Susie e Roz, e andando al cinema col suo ragazzo, Harvey Kinkle.

Ora il tempo del suo quotidiano e normale mondo sta per scadere, e lasciarsi alle spalle Roz, Susie e Harvey è molto più difficile di quello che pensava sarebbe stato. Specialmente perché Sabrina non è sicura di quali siano i sentimenti che Harvey nutre per lei. Suo cugino Ambrose le suggerisce di lanciare un incantesimo per scoprirli. Ma quando un misterioso spirito della foresta interferisce, l’incantesimo le si ritorce contro… di brutto.

Sabrina è sempre stata attratta dai poteri legati all’essere una strega. Ma ora non può fare a meno di chiedersi se quel potere la sta portando verso la strada sbagliata. Sceglierà di abbandonare la via della luce e seguire quella della notte?

DAL TUMBLR DI SARAH REES BRENNAN:

Penso che il rapporto di Ambrose e Sabrina sia estremamente interessante, perché le streghe sono quasi-immortali, perciò Ambrose è sempre stato un ventenne per tutta la vita di Sabrina, e un prigioniero nella sua casa. (E se avete visto lo show sapete perché! E se non l’avete visto è perché è un criminale che non è riuscito a farla franca.) Perciò, mentre le zie sono sempre state delle figure genitoriali molto più grandi, ovviamente il modo in cui Sabrina e Ambrose interagiscono è molto diverso tra quando lei aveva 5 anni e ora che ne ha 15. È un fratello, uno zio, un cugino alla lontana che vive molto vicino?

E se Sabrina si preoccupa di cosa significa e di cosa si prova a diventare una strega, e di cosa le persone provano nei suoi confronti-incluso il suo amico d’infanzia diventato fidanzatino-si preoccuperà anche di cosa le streghe (e specialmente il componente della sua famiglia di streghe che non ha esattamente *scelto* di essere parte della famiglia) sentono nei suoi confronti. E ovviamente, seguiranno azioni magiche sconsiderate. Inoltre riusciremo a vedere quello che alcune delle altre streghe (Prudence Night, Nick Scratch, e lo stesso Ambrose) pensano riguardo a famiglia e amore, e alcuni dei sentimenti (Susie, Roz, e Tommy, il fratello di Harvey) nei confronti delle loro identità e degli Spellman.

E come sanno i lettori di The Demon’s Lexicon, amo i rapporti tra fratelli complicati. Le storie di famiglia sono storie d’amore.

Be Sociable, Share!

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    I am human *

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.