Introduzione a cura di Holly Black:

Ho avuto il privilegio di leggere questa storia molti mesi fa e di delirarci sopra quasi quanto ho delirato con Unspoken, il primo libro della fantastica trilogia gotica uscita dalla penna di Sarah Rees Brennan. Il modo di scrivere di Sarah è incredibile, nel senso che è in grado di scrivere queste scene sarcastiche e seducenti che ti fanno sorridere fino a quando all’improvviso, con una sola frase, riesce a spezzarti il cuore.

Questa storia ci introduce uno dei protagonisti di Unspoken, Jared Lynburn. Averlo visto come l’adolescente pericoloso, poco incline a mostrare i suoi sentimenti, spezzato, che appare dall’esterno ci permette di anticipare tutto ciò che di lui potremmo conoscere quando entreremo nella sua testa – cosa che faremo, visto che è “l’amico immaginario” dell’eroina.

Ho adorato il contrasto della solitudine di Jared nelle strade poco tranquille di Hunters Point/Bayview a San Francisco e la piccola e strana cittadina inglese dove è diretto, e la ragazza che sta per incontrare. Ma più di tutto in questa storia ho adorato Jared, un personaggio che è quasi un campionario di contrasti – spinto ad estremi di disperazione e furia da renderlo capace di qualunque cosa, ma allo stesso tempo in grado di agire con immensa gentilezza e umorismo.

Holly Black è un’autrice best-selling di fantasy contemporaneo, e tra i suoi lavori troviamo anche Le Cronache di Spiderwick. (Fonte: Goodreads)

Sarah Rees Brennan ci ha gentilmente concesso l’onore di tradurre in italiano la novella, distribuita gratuitamente online. La potete trovare qui.

*  *  *

Introduction by Holly Black:

I had the privilege of reading this story many months ago and swooning over it almost as much as I swooned over Unspoken, the first book of Sarah Rees Brennan’s gorgeously crafted modern gothic trilogy. Sarah’s writing is incredible in that she is able to write these witty, lush scenes that have you smiling along until suddenly, in a single sentence, she reaches out to break your heart.

This story introduces us to one of the main characters of Unspoken, Jared Lynburn. Seeing him as the broken, dangerous, closed-off teenager that he appears to be from the outside allows us to anticipate all of the insight we’ll have into his character when we get inside his head–which we will, since he’s the heroine’s “imaginary friend.”

I enjoy the contrast of Jared’s loneliness in the rough streets of Hunters Point/Bayview in San Francisco and the small, strange English town Jared is headed toward, and the girl he is about to meet. But most of all, in this story, I enjoy Jared himself, a character who is a study in contrasts–pushed to such extremes of despair and fury that he’s truly capable of anything and yet capable of vast kindness, gentleness and humor.

Holly Black is a best-selling author of contemporary fantasy, including The Spiderwick Chronicles. (Source: Goodreads)

Be Sociable, Share!

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    I am human *